BIC Deutsche Bank Fil Berlin Gf P2


Nome:
Paese:
IBAN:
BIC:
Città:
Codice postale:
Cerca anche per filiali bancarie


BIC / SWIFT:DEUTDEBBXXX   Germania
Nome della banca:Deutsche Bank Fil Berlin Gf P2



Paese:Germania

Codice postale:10883
Città:Berlin

Filiale:

BIC Deutsche Bank Fil Berlin Gf P2 (Germania) (codice SWIFT)

Il BIC di Deutsche Bank Fil Berlin Gf P2 di Berlin è DEUTDEBBXXX. L'acronimo BIC sta per 'Business Identifier Code' (precedentemente 'Bank Identifier Code'). Si tratta di un codice standardizzato a livello internazionale per identificare le filiali nel contesto delle operazioni di pagamento. Viene utilizzato in tutto il mondo da istituti di credito, intermediari e società analoghe e identifica in modo univoco ciascuna parte coinvolta, direttamente o indirettamente, nelle operazioni di pagamento. Il BIC/SWIFT viene usato in combinazione con un IBAN (= 'International Bank Account Number'): il BIC identifica la banca, mentre l'IBAN fa riferimento al conto detenuto presso l'istituto bancario.

A sua volta, un IBAN si compone delle seguente parti:

  1. le due lettere che rappresentano il prefisso del Paese.
  2. le due cifre di controllo, che vanno da 02 a 98. Utilizzando le cifre di controllo, è possibile constatare se (anche solo) uno dei caratteri è errato o se sono stati invertiti a vicenda; pertanto la percentuale di rilevamento di eventuali errori è molto alta.
  3. Una stringa di caratteri che identifica il singolo conto. Nella maggior parte dei Paesi, si tratta di una stringa composta prettamente da numeri, conosciuta anche con il nome di BBAN (= 'Basic Bank Account Number'). Inoltre, tale sezione dell'IBAN rappresenta il codice bancario e il numero univoco del conto.

Osservando il seguente codice bancario fittizio 604933525 e 10070000, questo corrisponde a quello riportato di seguito: DE99 1007 0000 6049 3352 5. Al fine di migliorare la leggibilità dell'IBAN, esso viene solitamente suddiviso in sezioni da quattro caratteri ognuna. L'IBAN può essere composto da un massimo di 34 caratteri alfanumerici, anche se nella maggior parte dei casi risulta essere più corto.

Come puoi vedere, un IBAN contiene già un codice che identifica in modo univoco la banca di riferimento. Ad esempio, Deutsche Bank Fil Berlin Gf P2 risulta in 10070000; per questo motivo, il BIC (nel nostro esempio DEUTDEBBXXX) non è richiesto per bonifici in area europea (in questo caso è sufficiente il solo IBAN). I dettagli aggiuntivi del BIC e del codice SWIFT sono richiesti esclusivamente nel caso in cui uno degli istituti bancari non abbia sede in Europa e viene pertanto gestito tramite il sistema SWIFT.

Il BIC contiene inoltre il codice del Paese: rispetto all'IBAN, non è posto nella parte iniziale del BIC, bensì nelle posizioni 5 e 6. Prendendo come esempio il BIC DEUTDEBBXXX, questo è un DE. In alcuni casi, il codice del Paese dell'IBAN può differire rispetto a quello associato al BIC, poiché vengono utilizzati standard diversi.

Un codice BIC si compone di 8 o 11 caratteri e non contiene le cifre di controllo. Rispetto all'IBAN, un BIC – indipendentemente dalla sua lunghezza – può essere esaminato verificando se risulta compreso nella BIC directory distribuita da SWIFT; al contempo, nel caso dell'IBAN, è possibile utilizzare una procedura matematica per verificarne la correttezza usando la cifra di controllo contenuta in esso. In ogni caso, per comprendere se uno specifico IBAN esista o meno, è necessario interpellare la banca associata. IBAN contraffatti o non più esistenti non possono essere rilevati dalla cifra di controllo.

La sede centrale è Deutsche Bank Fil Berlin Gf P2 di Berlin; Germania.


Non possiamo garantire l'esattezza delle informazioni.

Data del dataset: 11/2019